Lingue minoritarie tra localismi e globalizzazione

XIX Congresso Internazionale
dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata

Università degli Studi di Cagliari
21-23 febbraio 2019, Cagliari

A causa delle numerose proposte pervenute, gli esiti della selezione verranno comunicati agli autori con qualche giorno di ritardo rispetto al previsto e comunque non oltre lunedì 8 ottobre.

La crescente pluralità dei repertori linguistici, determinata dall’aumento della mobilità di individui e di gruppi, ha condotto alla convivenza di vecchie e nuove varietà e ha determinato nuove esigenze di integrazione, anche sul piano linguistico.
Il tema proposto per il XIX Congresso (Lingue minoritarie tra localismi e globalizzazione) intende invitare ad una riflessione sul ruolo che la tutela e la promozione delle varietà linguistiche di minoranza debbano avere nel nuovo contesto italiano e mondiale nel quale convivono localismi, antichi e nuovi nazionalismi, ma anche pressanti richieste di internazionalizzazione.

Temario:

Politica e pianificazione linguistica (norme, teoria, azioni)

  • Diritti linguistici
  • Pianificazione dello Status
  • Pianificazione del Corpus
  • Minoranze e trasmissione linguistica
  • Minoranze ed educazione linguistica
  • Politiche di gestione del multilinguismo (e multiculturalismo)

Spazi linguistici, repertori, atteggiamenti, identità

  • Ecologia delle lingue
  • Paesaggio linguistico
  • Repertori linguistici
  • Atteggiamenti linguistici, percezioni e identità (in contesti pluri/multi-linguistici)

Varietà linguistiche minoritarie (e contatto): sistema e discorso

  • Sistemi in apprendimento, acquisizione
  • Processi di obsolescenza e attrito
  • Fenomeni di conservazione e/o innovazione nei sistemi linguistici a contatto
  • Lingue minoritarie nella comunicazione quotidiana

Oltre ad alcune relazioni su invito, il Congresso comprenderà una selezione di comunicazioni su proposta vagliate dal Comitato Scientifico.
Per queste ultime si prevedono tre tipologie:

  1. relazione su ricerca conclusa (20 minuti per la presentazione e 10 minuti per la discussione);
  2. poster su ricerca conclusa o in corso (5 minuti per una breve introduzione in seduta plenaria e successiva possibilità di illustrare il contenuto davanti al poster);
  3. presentazione di ricerca in corso (10 minuti per la presentazione e 10 minuti per la discussione).

Coloro che sono interessati a proporre una comunicazione dovranno inviare un abstract di lunghezza compresa tra 600 e 1000 parole (inclusi i riferimenti bibliografici, che devono essere solo quelli citati nel testo dell’abstract) entro il 30 luglio 2018 all’indirizzo congresso@aitla.it, indicando il tipo di proposta (fra le tre illustrate sopra), il proprio nome e l’affiliazione. Le proposte saranno inoltrate al Comitato Scientifico in forma anonima e selezionate in base ai seguenti criteri: (1) adeguatezza al formato scelto, (2) pertinenza al tema del congresso, (3) chiarezza nell’esplicitazione dell’inquadramento teorico, (4) qualità della metodologia di ricerca e (5) originalità dei risultati attesi o raggiunti.
A parità di valutazione, per ragioni di distribuzione delle comunicazioni nel programma, potrebbe essere data priorità alle proposte di poster rispetto a quelle di presentazione orale.
L’esito della selezione verrà comunicato entro il 30 settembre 2018.
Le lingue del Congresso saranno italianoinglese e francese.

Coloro che sono interessati a pubblicare il contributo presentato al congresso in un volume della collana “Studi AItLA” dovranno inviarne la versione completa, scritta in italiano, all’indirizzo congresso@aitla.it entro il 30 aprile 2019. I contributi pervenuti verranno sottoposti a un processo di revisione e selezione da parte dei curatori del volume.

 

COMITATO SCIENTIFICO

S. Dal Negro, L. Gavioli, F. Guerini, A. Marra, N. Puddu, I. Pinto, I.E. Putzu

COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE

A. Marra, N. Puddu, I. Pinto, I.E. Putzu


AItLA 2019

Associazione Italiana di Linguistica Applicata

http://www.aitla.it/